top of page
Mountains

Hey there! I'm Teacher Claire, una viaggiatrice del mondo e una studentessa di lingue diventata insegnante di inglese, e sono qui per trasformare l'apprendimento dell'inglese in qualcosa che tuo figlio non vede l'ora di fare!

Non sono qui solo per insegnare l'inglese a tuo figlio.

Sono qui per porre fine al dilemma "Non mi piace l'inglese!" una volta per tutte!

Voglio che i bambini imparino in un modo che abbia senso per loro. Voglio che i bambini possano imparare l'inglese nel modo in cui io ho imparato le mie seconde lingue - per strada - ma invece che nella strada vera, nella mia classe online. Voglio dare loro motivi reali e pratici per voler parlare e capire l'inglese, e negli ultimi dieci anni ho consolidato il mio metodo di "insegnamento attraverso le storie", che ha dimostrato più volte di coinvolgere e divertire i bambini nelle mie lezioni. E sai cosa succede quando i bambini si divertono? Non si rendono nemmeno conto che stanno imparando e, prima di rendersene conto, stanno chiacchierando in inglese come Boss Baby, pronti a conquistare il mondo!

Per imparare una lingua, bisogna parlarla.

So per esperienza che le lingue non si imparano solo sui libri. La comunicazione orale è la chiave, e spesso è la parte più spaventosa dell'apprendimento! Voglio mostrare ai bambini che parlare inglese non deve essere per forza spaventoso o difficile e che, a prescindere dalla loro età, sono in grado di comunicare in una seconda lingua. Quando i bambini si sentono sicuri e fiduciosi nel parlare inglese fin da piccoli, non solo avranno vita più facile a scuola, ma cresceranno con un vero e proprio superpotere: essere in grado di comunicare con milioni di persone in tutto il mondo, il che offrirà loro moltissime opportunità personali e professionali man mano che cresceranno e diventeranno i bellissimi esseri umani che sono destinati a essere.

Stefania, la mamma di Emma

Ti dico che Emma è molto contenta! Di seguito quello che ha riportato:

“Sono felice di imparare nuove cose, gli esercizi sono divertenti posso dire la mia opinione, Claire è simpatica e disponibile e mi aiuta se sono in difficoltà”

Le tue lezioni la stanno aiutando ad essere più sicura nello studio dell’inglese anche a scuola, è un appuntamento settimanale che fa volentieri, e mi dice che sta acquisendo più sicurezza anche nel parlato.

Che dirti, grazie!

New pictures coming soon!.png

Non credo nella perfezione. Credo nella comunicazione.

Ho sperimentato la mia prima "barriera linguistica" quando avevo 13 anni. Come lavoro estivo davo una mano al maneggio in Texas dove montavo i cavalli e le altre persone che lavoravano lì parlavano solo spagnolo. Volevo essere in grado di comunicare con loro, così ho cercato di imparare alcune parole come "por favor", "gracias" e "como estàs?".

 

Ho deciso di studiare lo spagnolo al liceo e quando ho ricevuto una borsa di studio per andare all'università in Spagna, non ho avuto bisogno di molti incoraggiamenti! Ho pensato: "Certo, ho studiato spagnolo per 5 anni, me la caverò!". Oh, mi sbagliavo. Scesi dall'aereo e mi resi conto che non capivo una sola parola di spagnolo reale e parlato. Non dimenticherò mai il consiglio di un amico dell'università: "Se vuoi davvero imparare lo spagnolo, NON frequentare gli americani".

 

È stato allora che ho capito che l'apprendimento di una lingua avviene con la pratica: solo sbagliando e riprovando si può diventare davvero a proprio agio parlando in un'altra lingua, e così ho provato, provato e riprovato fino a padroneggiare prima lo spagnolo e poi l'italiano. Sì, forse sono un po' una nerd delle lingue, ma questa mia passione da nerd è contagiosa e voglio trasmetterla a quanti più bambini possibile, in modo che possano avere le stesse opportunità (o più) che ho avuto io, grazie alla possibilità di comunicare imperfettamente in una lingua che non è la mia lingua madre.

DIETRO LO SCHERMO

Se sei un po' Curious George, ecco qualche informazione in più su come sono passata da una tredicenne curiosa alla trilingue imprenditrice, Teacher Claire.

Quindi, di dove sei?

Sono nata e cresciuta negli Stati Uniti, ma mi sono trasferita a Madrid, in Spagna, per l'università, dove ho vissuto e lavorato per dieci anni prima di trasferirmi in Italia, dove attualmente vivo in una piccola casa di montagna con mio marito, il mio cane e il mio bellissimo orto.

Giusto, quindi parli spagnolo e italiano? Perché non il francese?

Haha! Ho imparato lo spagnolo all'università e, ad essere sincera, pensavo che sarei rimasta in Spagna per sempre! Ma poi ho incontrato un ragazzo italiano carino, che tra l'altro parla perfettamente spagnolo, e abbiamo finito per trasferirci in Italia per il suo lavoro. Ho imparato l'italiano e sono finalmente riuscita a comunicare correttamente con mia suocera (è un amore, sono super fortunata!). Comunque, per quanto sembrasse logico imparare il francese dopo aver imparato lo spagnolo e l'italiano, a dire il vero non ho mai avuto una ragione pratica per impararlo! Ecco perché è così importante dare ai bambini un motivo reale e tangibile per imparare, perché la curiosità è la migliore insegnante, a mio modesto parere!

Cool. Good. Great. E la tua esperienza di insegnamento?

Sono felice che tu me l'abbia chiesto! Da bambina volevo essere tutte le cose, ma l'insegnante non era nella lista. Ma quando mi sono trasferita in Spagna nel 2007, ho iniziato a fare la babysitter ai bambini (in inglese, ovviamente) e mi sono resa conto che in realtà ero piuttosto brava a farli comunicare con me, anche se pensavano di non capire una parola di inglese!

Così, dopo aver completato la mia prima laurea in Letteratura Spagnola e aver trovato un lavoro come insegnante, non di spagnolo, ma di inglese, in una prestigiosa scuola privata di Madrid, ho deciso di tornare a studiare per ottenere la laurea in Scienze della Formazione Primaria, in modo da poter continuare a insegnare ai bambini, sia nelle scuole private che in quelle pubbliche. Quando mi sono trasferita in Italia, ho iniziato a insegnare in una scuola di lingue dove sono diventata presto la coordinatrice della Junior Academy e la responsabile degli insegnanti Young Learner.

Ho imparato tante cose su ciò che accade dietro le quinte dell'insegnamento ai bambini e poi, nel 2021, ho deciso di aprire la mia attività di insegnamento online ed eccomi qui oggi, Teacher Claire, 18 anni dopo il mio primo lavoro di babysitter in inglese, al tuo servizio!

Paola, insegnante di scuola pubblica

Claire è un insegnante bravissima e molto professionale. È stata lettrice nelle mie classi in una delle migliori scuole di Roma nel quartiere Trieste. I ragazzi ne sono stati entusiasti ed anche i loro genitori. Le sue lezioni sono dinamiche e coinvolgenti.

Watering the Garden

Just for fun!

Anche noi insegnanti siamo persone!

Nel mio tempo libero, sono...

Con le mani nella terra nel mio piccolo orto, facendo snowboard quando c'è abbastanza neve, cucinando perché mi piace mangiare, praticando la Muay Thai perché sono una energizer bunny, passeggiando nei boschi con il mio enorme furball Alex, uscendo con il mio meraviglioso marito e i miei fantastici amici, o viaggiando e visitando la mia famiglia.

Non sono così entusiasta di...

La matematica e tutti gli argomenti numerici, le zanzare, le lumache che mangiano le mie verdure, i test di Cambridge, i leggings, le persone impazienti, il gelato, la burocrazia, i politici disonesti, parlare al telefono, stendere il bucato, i vestiti, la sveglia, le ostriche, la birra calda, il colore rosso, le serie Netflix mal sottotitolate, le cattive connessioni wifi e il nuoto.

Le mie cose preferite sono...

Il colore verde, l'autunno, i cavalli, le Vans rovinate, le banane e il caffè, ogni verdura del pianeta (sì, anche i cavoletti di Bruxelles!), l'EDM e la techno ma anche il rap (non la trap), la pizza margherita - stile napoletano, Mario Kart, Il Signore degli Anelli, le vecchie biciclette, l'odore del pane appena sfornato e la sezione bambini di qualsiasi libreria. 

Il mio Bucket List

Avere una fattoria, con tanto di galline, capre e persino un asino!

Vedere l'aurora boreale.

Fare snowboard sulle Montagne Rocciose.

Scrivere un libro per bambini.

Imparare ad arrampicare.

Leggere tutti i libri di Harry Potter.

Visitare l'Islanda.

Correre una ultramaratona.

Non vedi l'ora che il tuo bambino impari l'inglese con me? Yay🤗!

Mi piacerebbe mostrare a tuo figlio in prima persona quanto possa essere divertente imparare l'inglese. Se sei pronto a saperne di più, clicca sul pulsante qui sotto per maggiori informazioni sulle mie lezioni e sui miei corsi per bambini!

bottom of page